Motosega Husqvarna: la migliore del 2017

Motosega Husqvarna: la migliore del 2017

Gli intenditori lo sanno bene: quando si tratta di motoseghe performanti, maneggevoli e sicure, il marchio Husqvarna si impone nel settore e il motivo è molto semplice. L’azienda può vantare un’esperienza di ben 325 anni!

Non tutti sanno che è stata fondata in Svezia nel lontano 1689 e da sempre si impegna nella creazione di prodotti di qualità, ma con una particolare attenzione al rispetto dell’ambiente.

In questo articolo recensiamo 4 modelli di motosega Husqvarna e cercheremo di capire quale può essere considerato il migliore del 2017. Se siete curiosi di sapere chi vincerà questa sfida, continuate la lettura per scoprire il verdetto finale.

Tabella comparativa – da telefono scorri verso sinistra

Husqvarna 236-II
Husqvarna 450e
Husqvarna T 425
Husqvarna 550 XP
“Motosega “Motosega “Husqvarna Husqvarna 550 XP
Potenza: 1,4KW
Potenza: 2,4 Kw
Potenza: 1 Kw
Potenza: 2,8Kw
Lunghezza di taglio: 35CM
Lunghezza di taglio: 45CM
Lunghezza di taglio: 30CM
Lunghezza di taglio: da 38 a 50CM
Peso: 8 kg
Peso: 8 kg
Peso: 3 Kg
Peso: 7 Kg
Vedi Prezzo
Vedi Prezzo
Vedi Prezzo
Vedi Prezzo

Motosega Husqvarna: principali caratteristiche e classificazioni

Prima di cominciare la nostra rassegna, dobbiamo fare notare alcune caratteristiche che sono una costante nelle motoseghe Husqvarna. Ecco le principali:

  • Primer. La facilità d’utilizzo è uno degli obiettivi primari nella progettazione di queste motoseghe. Il primer ha lo scopo di assicurare un avviamento facile e senza intoppi.
  • Freno della catena inerziale. Altro punto fermo della casa produttrice è la sicurezza. Mentre nelle motoseghe tradizionali il freno si attiva mediante un pulsante o una leva, l’azienda Husqvarna ha voluto fare di più e ha progettato un freno che si attiva per inerzia, in modo tale da evitare ogni possibile infortunio durante l’utilizzo della motosega.

Le motoseghe Husqvarna possono essere classificate secondo l’utilizzo per cui sono state create. Oggi esamineremo una motosega per ogni tipologia, in modo da avere un quadro completo dell’offerta della casa svedese.

È possibile distinguere le seguenti tipologie:

  • motoseghe multiuso, adatte per uso privato;
  • motoseghe universali, le più versatili in assoluto;
  • motoseghe da potatura, indicate per abbattere alberi e tagliare tronchi;
  • motoseghe semiprofessionali e professionali, le più potenti e performanti.

Siamo finalmente pronti per iniziare le nostra comparazione, dalla motosega più piccola al modello più sofisticato.

Motosega Husqvarna 236-II

Motosega Husqvarna 236-II

La prima motosega che andremo ad esaminare è il modello Husqvarna 236-II, classificata come una motosega multiuso. Vuol dire che si tratta di un attrezzo consigliato per uso amatoriale, per lavori di hobbistica e per tagli di piccola entità.

Il motore con tecnologia X-Torq® garantisce consumi contenuti, emissioni di gas nocivi molto basse e il massimo rispetto delle rigide normative ambientali. Si tratta di una caratteristica che ritroveremo anche in altri modelli di motosega Husqvarna.

La manutenzione del filtro è semplificata, perché il sistema AirInjection sfrutta la forza centrifuga dell’aria in modo che il filtro non si logori e rimanga pulito più a lungo.

Per facilitare l’utilizzo dell’attrezzo viene in aiuto il comando combinato aria/stop: ha la duplice funzione di impedire l’ingolfamento del motore e renderne più facile l’avviamento.

Ultima caratteristica degna di nota è il sistema anti-vibrazioni, chiamato LowVib®. Gli ammortizzatori assorbono le oscillazioni del motore, così da non sollecitare in maniera eccessiva mani e braccia.

In definitiva la motosega Husqvarna 236-II è un modello adatto anche a chi acquista per la prima volta una motosega e ha intenzione di usarla per semplici lavori di fai da te o in giardino. Il prezzo è alla portata di tutti.
Vedi Prezzo

Motosega Husqvarna 450e

Motosega Husqvarna 450e

La prossima motosega che andiamo ad esaminare è il modello Husqvarna 450e, che rientra nella categoria delle motoseghe universali. Si tratta di attrezzi che combinano potenza e versatilità. Sono perfette per abbattere piccoli alberi o tagliare la legna da ardere. La qualità del taglio è ottima e inoltre sono robuste e facili da usare.

Anche la motosega Husqvarna 450e si presta quindi ad utilizzi di vario tipo ed è una garanzia in termini di affidabilità.

Veniamo adesso ai dettagli tecnici di quest’utensile. Possiede tutte le caratteristiche del modello esaminato in precedenza, ma ne ha anche di nuove e più avanzate, a cominciare dal filtro dell’aria che si può sganciare con estrema facilità per la pulizia.

La manutenzione dell’attrezzo non riguarda solo il filtro, ma anche la candela, che va sostituita periodicamente. La sua sostituzione sarà rapida e semplice grazie al cilindro con fermi a scatto.

L’avviamento del motore è particolarmente comodo con il sistema Smart Start®, così la motosega può partire con il minimo sforzo.

Restando in tema di facilità d’utilizzo l’impugnatura posteriore è ergonomica, è dotata di inserti morbidi e anche il grilletto acceleratore è studiato per esaltare l’ergonomia della motosega.

Il livello di carburante è sempre visibile perché l’indicatore è trasparente. Rabboccare il carburante è un’operazione facile e veloce grazie al tappo flip-up: il tappo si apre e si chiude con semplicità perché l’impugnatura è estraibile.

Altri dettagli importanti riguardano la stessa struttura dell’albero motore, che è divisa in 3 parti. Si tratta di un accorgimento che ne allunga la durata, anche se la motosega viene utilizzata spesso per lavori piuttosto impegnativi.

Rimane l’ultimo aspetto da valutare: il prezzo. La motosega viene venduta a circa 600 euro. Il costo è ottimo se si tiene conto di tutta la tecnologia in dotazione e del fatto che la motosega può essere considerata semiprofessionale, anche se viene scelta sempre più spesso anche dagli hobbisti. Dopo averla recensita in ogni dettaglio, possiamo facilmente comprendere il motivo di tale preferenza.
Vedi Prezzo
Husqvarna T 425

Motosega Husqvarna T 425

Il prossimo modello sotto esame è una motosega da potatura. Husqvarna T 425 è quindi indicata per abbattere gli alberi, sagomarli e potarli. Si presta bene ad un uso professionale nella cura degli alberi e ha caratteristiche diverse rispetto agli altri modelli della nostra comparazione.

L’impugnatura è superiore, il peso è contenuto e la motosega è estremamente manovrabile e potente. Il peso è ben bilanciato e l’attrezzo può essere usato senza difficoltà anche in arrampicata sugli alberi. A questo scopo è stata munita anche di un gancio robusto per legare una fune. In questo modo non si corrono pericoli nel momento in cui dev’essere issata sopra un albero.

Un altro accorgimento che migliora la sicurezza della motosega è il tendicatena laterale. La catena può essere messa in tensione senza alcun rischio usando semplicemente un giravite italiano. Il sistema è molto pratico e accelera l’operazione.

Restiamo ancora in tema di sicurezza per analizzare un altro elemento semplice ma efficace per il suo scopo. La protezione per la mano ha un design molto particolare, studiato per offrire all’utilizzatore una visuale completa della zone in cui opera. Poter vedere bene la punta della barra in fase operativa è un aspetto sempre molto apprezzato: il taglio sarà quindi preciso e a prova di errore.

La pompa dell’olio è regolabile, così la lubrificazione può essere calibrata in base alle proprie esigenze.

Abbiamo già parlato della leggerezza della motosega Husqvarna T 425, che pesa appena 3 Kg. Quello che non abbiamo ancora detto è che il peso è distribuito in modo impeccabile. Questo è possibile grazie al design a goccia, alla linea affusolata e al fondo piatto: sono dettagli che facilitano la manovrabilità dell’attrezzo e che ci suggeriscono che niente nella progettazione di questa motosega da potatura Husqvarna è lasciato al caso.

A dispetto di tanta qualità, il prezzo della motosega è piuttosto contenuto, così da essere accessibile ad un’utenza sempre maggiore di amanti del giardinaggio che vogliono cimentarsi nella potatura degli alberi, anche per la prima volta. Il costo è di circa 360 euro e riteniamo che il rapporto qualità prezzo sia ottimo.
Vedi Prezzo

Motosega Husqvarna 550 XP

Motosega Husqvarna 550 XP

L’ultimo attrezzo da recensire è la motosega Husqvarna 550 XP, che viene classificata dalla casa produttrice come un modello professionale. Abbiamo già visto una cura maniacale nei dettagli della progettazione dei modelli “non professionali”, quindi cosa possiamo aspettarci da questa motosega? Beh, quando leggerete cosa è capace di fare, rimarrete a bocca aperta!

Si tratta di una motosega che lavora in modo eccellente anche in condizioni estreme e che può affrontare ogni tipologia di lavoro. È un attrezzo costruito con materiali di ottima qualità e che quindi è destinata a durare a lungo. Con una motosega simile anche le sessioni di lavoro possono allungarsi senza problemi, perché il design è incentrato sull’utilizzatore ed è studiato per ridurre al minimo la fatica.

La motosega Husqvarna 550 XP è in grado di abbattere alberi di diametro medio-grande ed è molto efficiente nella sramatura. L’accelerazione è fulminea, il motore potente e le prestazioni sono elevate e riescono a soddisfare anche l’utilizzatore più esigente.

Questa motosega ha la maggior parte delle caratteristiche dei modelli esaminati in questa recensione, ma aggiunge alcuni dettagli molto più avanzati e sofisticati.

Uno di questi elementi è l’AutoTune, che regola in modo del tutto automatico le impostazioni del carburatore. Quando il filtro è ostruito o cambiano le condizioni di temperatura, umidità o altitudine, il sistema AutoTune™ interviene per assicurare che le prestazioni del motore siano ottimali in ogni situazione.

La struttura della motosega Husqvarna 550 XP è frutto di un’attenta progettazione: il corpo sega è snello e compatto, così la motosega può essere manovrata con facilità anche in condizioni difficili.

Il carter del motore è in magnesio: resiste ad un numero di giri davvero elevato, così che da durare a lungo anche quando si utilizza l’attrezzo in modo intensivo.

In conclusione possiamo dire che questa motosega ha superato tutte le prove e la qualità che abbiamo trovato in quest’attrezzo è decisamente al di sopra della media.  Tenuto conto della dotazione tecnica della motosega, il prezzo è molto competitivo.
Vedi Prezzo

Conclusioni

In questa recensione abbiamo analizzato nel dettaglio ogni motosega Husqvarna. Queste informazioni torneranno molto utili nel momento in cui dovete acquistare una motosega della casa svedese e non sapete quale scegliere.

Ognuno dei quattro modelli qui esaminati può essere considerato il migliore della sua categoria per quanto riguarda il marchio Husqvarna. La decisione di quale motosega Husqvarna acquistare, dipende solo dall’uso che dovete farne: hobbistica, raccolta legna, potatura oppure un uso professionale.

In ogni caso sarete certi di trovare qualità e affidabilità.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...